Download Joomla Templates by CowFat Reviews

Emorroidi: Come Trattarle

La patologia relativa ai disturbi emorroidei può essere trattata a diversi livelli, che vanno dal trattamento conservativo fino all'eventuale trattamento chirurgico.

Trattamento conservativo
Il trattamento conservativo consiste tipicamente nell'aumentare l'assunzione di fibre alimentari e di fluidi per mantenere l'idratazione, di assumere anti-infiammatori non steroidei (FANS) e, in aggiunta, viene consigliato il riposo.
L'assunzione maggiore di fibre ha dimostrato di migliorare i risultati e può essere ottenuta con una modifica della dieta o grazie al consumo di integratori alimentari.
Sono inoltre disponibili supposte per il trattamento delle emorroidi

Procedure ambulatoriali
Un certo numero di procedure ambulatoriali possono essere praticate. Generalmente sono considerate sicure, ma molto raramente possono verificarsi effetti collaterali gravi, come sepsi perianale.

  • Legatura elastica: è generalmente il trattamento di prima linea raccomandato nei pazienti che presentano un grado tra 1º e 3º della malattia
  • Scleroterapia: comporta l'iniezione nelle emorroidi di un agente sclerosante, come il fenolo;
  • Crioterapia selettiva: è una metodica ambulatoriale che coniuga la legatura elastica del nodulo emorroidario con la crioterapia;
  • Tecniche di Cauterizzazione: efficaci, ma sono generalmente utilizzate solo quando altri metodi falliscono

Trattamento chirurgico
Vi sono diverse tecniche chirurgiche che possono essere utilizzate quando la gestione conservativa e le procedure ambulatoriali non sortiscono effetti. Tutte sono associate a un certo grado di complicanze, tra cui: sanguinamento, infezione, stenosi anale e ritenzione urinaria causata della vicinanza al retto ai nervi che servono la vescica.

  • Emorroidectomia escissionale: è l'asportazione chirurgica delle emorroidi, ed è utilizzata principalmente solo nei casi più gravi;
  • Dearterializzazione emorroidaria transanale Doppler guidata: è un trattamento minimamente invasivo che si avvale di un segnale Doppler per individuare con precisione l'afflusso di sangue arterioso.
  • Emorroidectomia pinzata, nota anche come emorroidopessi pinzata: è una procedura chirurgica utilizzata in particolare per il trattamento di emorroidi di 2º o 3º grado;
  • Dearterializzazione emorroidaria Doppler-guidata con laser: l’intervento viene eseguito senza alcun tipo di anestesia (solo lieve sedazione) e consiste nella chiusura, attraverso l’utilizzo di un laser a diodi da 980 nm di lunghezza d'onda, delle arteriole che irrorano direttamente il plesso venoso emorroidario,

GIAM PHARMA S.r.l.

Sede legale: Corso Sardegna 34-1 sc. sinistra
16142 Genova (GE)
P.IVA/Cod. Fisc.: 02226650998
Tel. : +39 347 4488135
E-Mail: customer@giampharma.it

 

Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter